Progetto di prefattibilità del traforo dello Stelvio
Gare bandite da Infrastrutture Lombarde S.p.A.

Avviso per gli operatori economici interessati a partecipare alle gare bandite da Infrastruttre Lombarde S.p.A.

Si segnala che le procedure di gara bandite da Infrastrutture Lombarde S.p.A. si svolgono, prevalentemente, attraverso l’utilizzo del sistema di intermediazione telematica di Regione Lombardia denominato “SINTEL”. Gli operatori che intendono partecipare alle suddette procedure devono, pertanto, registrarsi sulla piattaforma SINTEL, seguendo le indicazioni riportate al seguente indirizzo

Città della Salute e della Ricerca

          Città della Salute e della Ricerca - Render vista aerea

 

Ex Manifattura Tabacchi

L’Accordo di Programma sottoscritto nel Gennaio 2005 tra Regione Lombardia, Provincia di Milano, Comune di Milano, Agenzia del Demanio, Fintecna Spa e Fondazione Centro Sperimentale di Cinematografia ha sancito il progetto dell’intervento di riqualificazione e valorizzazione delle aree e degli immobili della ex Manifattura Tabacchi di viale Fulvio Testi. Scopo di tale accordo è quello ...
Aggiornamenti
News
 
22
DICEMBRE
Avviso di Selezione

Infrastrutture Lombarde procederà ad una selezione esterna per titoli, prove e colloqui finalizzata all’individuazione di 1 Ingegnere progettista junior da inserire nel proprio organico a tempo indeterminato. Maggiori informazioni nella sezione Lavora con Noi.

 


 

 

14
NOVEMBRE
AVVISO PUBBLICO PER LA SELEZIONE DI ISPETTORI CENED

E' stato pubblicato l' "Avviso pubblico per la costituzione di un elenco di professionisti per l’affidamento di incarichi per le attività di accertamento sugli Attestati di Prestazione Energetica (APE)”. La selezione è rivolta ai professionisti accreditati da almeno 3 anni all’elenco dei Soggetti certificatori di Regione Lombardia. Le candidature dovranno essere inviate dalle ore 12:00 del 27 novembre 2017 ed entro le ore 12:00 del 11 dicembre 2017. L’elenco degli Ispettori sarà costituito sulla base dell’attribuzione al singolo professionista di un punteggio per titoli ed un punteggio per esame. Clicca qui per maggiori informazioni

 
20
OTTOBRE
Giornata della Trasparenza

TrasparEnti 2017 – 13 novembre 2017. Un evento organizzato da Giunta e Consiglio regionale della Lombardia Arifl,Arpa Lombardia, Ersaf Lombardia, Eupolis Lombardia, Arca, Finlombarda, Infrastrutture Lombarde, Lombardia Informatica. Programma

 
Primo Piano
Sistema di viabilità all’area Expo 2015

Sistema di viabilità di accesso all’area Expo 2015

  • L’intervento si inserisce nel complesso e articolato sistema di azioni di riqualificazione e innovazione territoriale e urbana promosse in occasione dell’Esposizione Universale del 2015 finalizzato a valorizzare il territorio lombardo nel suo complesso ed, in particolare, a garantire le necessarie accessibilità.
    In tal senso, l’intervento è volto alla realizzazione di una piena integrazione del polo espositivo Expo 2015 con il territorio con la garanzia di un'adeguata accessibilità al sito attraverso la realizzazione di una strada a scorrimento veloce della lunghezza complessiva di circa 3 chilometri, posizionata a nord-ovest di Milano, in prossimità della nuova Fiera di Rho-Pero.
    Il collegamento si configura, dal punto di vista prettamente viabilistico, quale naturale prosecuzione della variante alla S.S. 11 “Padana Superiore” nel Comune di Milano, avendo origine dall’intersezione di quest’ultima con la S.S. 33 “del Sempione”.
    L’intervento si sviluppa inizialmente in galleria artificiale sottopassando l’area del Piano Integrato di Intervento di Cascina Merlata, in fase di riqualificazione, per poi intercettare la viabilità di progetto afferente il nuovo svincolo sulla A4 Milano-Torino e una viabilità comunale primaria nel Comune di Milano in corso di realizzazione (strada di interquartiere). Quindi, sovrapassando lo scalo FS Milano Certosa della linea Milano-Novara, l’autostrada A4 e l’area destinata all’evento EXPO 2015, termina con svincolo parziale sull’autostrada A8 “Milano Laghi” in direzione nord. La conformazione è studiata in modo tale da non precludente, in futuro, un proseguimento per raggiungere la S.S. 233 “Varesina” e la SP 40 “Rho-Monza”.
    Le opere d’arte principali comprese nell’intervento, che costituiscono di fatto la sintesi dell’intervento stesso, sono costituite dalla galleria artificiale che sottopassa l’area del PII di Cascina Merlata e dal viadotto che ha origine a sud della linea ferroviaria interferita e termina in corrispondenza della A8.

  • Avviso Espropri Viabilità Expo - Integrazione
  • Avviso Espropri Viabilità Expo

 

 

Portali ILSPA

 

Gestione Collegamento SS11/A8